Home Gossip Rita Dalla Chiesa confessa: “Mi ha fregato tutti i soldi”. Situazione agghiacciante

Rita Dalla Chiesa confessa: “Mi ha fregato tutti i soldi”. Situazione agghiacciante

Tra le conduttrici più amate della televisione troviamo Rita dalla Chiesa, figlia del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa assassinato dalla mafia nel 1982 a Palermo è famosa anche per essere stata la moglie di Fabrizio Frizzi.  Il suo talento e la sua gentilezza hanno conquistato il cuore di milioni di telespettatori.

Rita dalla Chiesa è una delle conduttrici più apprezzate del nostro Paese, tra le prime a prendere le redini del famoso format ormai iconico Forum e nel corso della sua lunga carriera ha saputo conquistare il pubblico grazie alla sua bontà d’animo, la sua eleganza e alla genuinità, diventando una delle conduttrici più apprezzate. Un volto pacato e gentile, dai modi eleganti e raffinati quello di Rita, che ha allietato la fascia prandiale di milioni di italiani con la sua aula di tribunale insieme al giudice Santi Licheri.

Con la sensibilità e la gentilezza che la contraddistingue ha sempre  trattato con molta professionalità e delicatezza i temi e le controversie che si sono presentate nel corso degli anni durante la trasmissione di cui è stata padrona di casa assoluta per oltre vent’anni e che oggi è condotta da un’altro volto dolce ma deciso, quello di Barbara Palombelli.

La sua vita non è stata una vita troppo facile, basti pensare al suo matrimonio e poi divorzio con il suo collega, tanto amato e poi dolorosamente compianto, Fabrizio Frizzi, scomparso prematuramente a Roma a causa di una malattia nel 2018. Legati da una forte amicizia, il lutto per Rita è stato durissimo da superare. E prima ancora all’uccisione di del padre Carlo Alberto dalla Chiesa, generale ucciso da Cosa Nostra il 3 settembre 1982, a seguito del quale è da sempre impegnata nella lotta contro la mafia e sostiene ogni espressione di legalità. Legalità che purtroppo è difficile da riscontrare in alcuni episodi della vita di tutti i giorni.

Recentemente Rita ha infatti parlato sui suoi canali social  di un episodio che ha vissuto in prima persona qualche tempo fa e che l’ha davvero sconvolta.  Rita Dalla Chiesa è stata vittima di un furto, avvenuto proprio sotto i suoi occhi, e ciò che è accaduto ha lasciato tutti a bocca aperta. Una confessione scioccante rilasciata attraverso il suo account Twitter.

Grazie al venditore ambulante di rose che oggi, mentre gliene compravo alcune da portare davanti alla lapide di mia cognata, ha messo le mani nella mia borsa, facendo finta di mettermene una in regalo, e mi ha rubato tutti i soldi… Non aggiungo altro”.

Ecco cosa è accaduto: la conduttrice voleva comprare dei fiori per portarli sulla tomba di sua cognata defunta, Emilia Castelli, moglie di suo fratello Nando, scomparsa un anno fa per una grave malattia. Ma durante l’acquisto, l’uomo ha infilato le mani nella sua borsa per rubarle il denaro e riuscendo con grande rapidità a rubarle i soldi. Il venditore ambulante avrebbe infatti finto di volerne dare una in regalo e ne ha approfittato per mettere le mani nella borsa della conduttrice.